ALCUNI METODI DI CONTROLLO MENTALE

   Le classi dominanti (che possiedono anche  i mezzi per introdurre pensieri, influenzare i sogni notturni e produrre, e a quanto pare, pure le proiezioni visive nello spazio-tempo, hanno sponsorizzato le neuroscienze poiché attraverso esse vogliono attuare il cosiddetto controllo mentale .

   Il principio operativo di questa tecnologia, per il controllo mentale, è l’esistenza del “sesto senso”  – cioè il campo elettromagnetico del cervello. La valutazione scientifica dimostra che questo campo reagisce agli stimoli – risulta quindi “controllabile”.


   Questa tecnologia di controllo mentale sarebbe in grado di leggere qualsiasi pensiero con assoluta precisione, ma soprattutto di utilizzare degli schemi prevedibili di firing neuronale (“risonanza”) come punto di rilascio. In altre parole, possono essere inseriti pensieri nelle menti più deboli.


   L’affinamento del ​​processo di controllo mentale ha diverse fasi:

SCANSIONE: Le menti di alcuni individui prestabiliti vengono monitorate al fine di stabilire un programma che stabilisca una lista di pattern dell’attenzione. Cioè, di abitudini. Bisogna tener conto che  la gran parte delle persone fa le cose senza pensarci!


   Questo è il punto di ingresso. Una volta che la mappa mentale ed emotiva del “pensiero ridondante” viene redatta, la prima fase di condizionamento può iniziare. Il sistema elettromagnetico di diffusione mentale interrompe un flusso abituale di pattern di firing neuronale con un breve stato di “vuoto mentale”, immediatamente seguito da un nuovo e breve modello, progettato da questi moderni stregoni che sono gli operatori criminali del controllo mentale.


   Non appena il soggetto accondiscende al breve modello imposto, la durata del pattern può essere allungata in una nuova e completamente controllata serie di schemi mentali.
Questo metodo si chiama ‘acclimatazione emozionale’. -Deriva dai più elementari principi di apprendimento umano, e si differenzia dall’educazione di casa e scolastica solamente per due fatti: l’informazione viene nascosta allo studente ed essa viene trasmessa a distanza attraverso della tecnologia avanzata.

OCCULTAMENTO: Il pensiero che deve essere introdotto va nascosto: l’introduzione di idee, la presentazione di immagini che stimolano la fantasia e l’influenza emotiva delle scelte comportamentali non devono essere palesi. Ci sono numerosi mezzi di occultamento, quelli più ovvi sono: Per i moderni stregoni che gestiscono il controllo mentale è importante che il mercato della pornografia sia florido. Le fantasie erotiche abitudinali sono un comodo punto d’accesso per l’inserimento di nuovi pensieri. Anche i taboo (giochi di società) sono una buona zona di intrusione.

Un uomo che nasconde dei desideri sessuali tabù non ha alcuna fretta di mostrare il suo segreto al mondo. I pensieri indotti, oppure un qualsiasi meccanismo di controllo più profondo attuari i9n questo oscuro spazio, sono destinati ad insinuarsi nella mente dell’individuo e ad operare ad un livello profondo.

I moderni stregoni del controllo mentale apprezzano, tutto ciò, poiché rende la loro opera molto più facile. Le fantasticherie abituali forniscono la cornice ideale per la mappatura del comportamento su qualsiasi psiche.


RAZIONALIZZAZIONE: Non è sufficiente introdurre solo nuovi pensieri, idee, impulsi per attivare un controllo mentale profondo. Il “ricevitore” deve, alla fine, essere disposto ad accettarli e seguirli a livello conscio.


  Gli individui influenzati dal controllo mentale dovrebbero decidere loro stessi di compiere la scelta psicologica imposta, di essere controllati dall’esterno. Questa è la chiave del successo dell’intero processo. La ribellione allo stesso comporterebbe un rischio.

BOMBARDAMENTO CULTURALE A 360 GRADI: Vi siete mai chiesti perché Hollywood tende a produrre più film con lo stesso tema, lo stesso materiale e lo stesso soggetto in tempi ravvicinati?


   Per esempio, quando sono stati fatti 2 film importanti, riguardo la nona legione romana, due, sull’amicizia sessuale, e almeno tre, sulle invasioni aliene. Voglio ricordare che siamo arrivati già a 6 Pirati dei Caraibi.


   La maggior parte delle persone potrebbe pensare che si tratti di mera competizione. I motivi reali sono ben più oscuri. La saturazione dei media comporta che milioni – a volte miliardi (come con Avatar, e soprattutto con la serie dei Pirati dei caraibi) – di persone pensino alle stesse cose, memorizzando le stesse immagini, ponendo le stesse domande, assumendo tutte insieme le nuove idee.


   Vedete, anche se la precisa disposizione neurale di ogni singolo cervello è unica (ogni mente è unica), i modelli di attivazione neurale sono prevedibili. Ogni azione della mente si muove nel cervello umano attraverso un modello statistico prevedibile.

   i moderni stregoni del controllo mentale utilizzano i loro soggetti per delle ricerche atte a stabilire modelli comportamentali diffondendoli tramite i media.


   Una volta che viene stabilito un modello e viene deciso il punto di rilascio, il processo di inserimento dei messaggi subliminali può cominciare.


   Questa procedura ha molto successo perché il pubblico felicemente abbraccia la ripetitività – facendo quindi crescere la prevedibilità- di pensieri e comportamenti.


   I servizi dei media che presentano forti contenuti sessuali e violenti sono di particolare efficacia, poiché sono temi che creano tensione/ansia che abbassano drasticamente il livello di autoriflessione. Questo fornisce un po’ di spazio alla trasmissione, che entra ed influenza la mente senza interrompere il pensiero cosciente.

   Ecco un elenco di categoria di media utilizzati per la sincronizzazione e l’assuefazione del pensiero di massa:[1]
– Serie tv
– Notizie principali
– Romanzi popolari
– Epopee cinematografiche
– Videogiochi
– Giochi interattivi on line
 – Siti di social network
– Slogan politici
– Campagne religiose
– Musica pop
– Pubblicità
– Tendenze della moda
– La pornografia.

   La vittima da questi moderni stregoni del controllo mentale (che sono i programmatori e i gestori del controllo mentale) viene chiamata schiavo, che a sua volta che sono percepiti a sua volta come un “maestro” o persino un “Dio”.  Risulta che il la maggior parte delle vittime sono di sesso femminile in quanto in possesso di una maggiore tolleranza al dolore e perché tendono a dissociarsi più facilmente rispetto ai maschi. Gli handler (gestori) della programmazione Monarch cercano di dividere in comparti la psiche della vittima, creando personalità multiple usando il condizionamento sul trauma.

   A tale scopo ci sono tutta una serie di tortura che sono usate:

1. Abuso sessuale e tortura

2. Confinamento in box, gabbie, bare, ecc., o sepoltura (spesso con una piccola apertura o un tubo d’aria per l’ossigeno)

3. Contenzione con corde, catene, polsini, ecc.

4. Caldi o freddi estremi, immersione nell’acqua ghiacciata o in prodotti chimici corrosivi/acidi

5. Scarnificazione (alle vittime destinate a sopravvivere venivano staccati solo le parti superiori dello strato epidermico)

6. Girare su sé stessi

7. Luce Accecante

8. Scosse elettriche

9. Ingestione forzata di fluidi corporei, come sangue, urina, feci, carne, ecc.

10. Essere appesi in posizioni scomode e dolorose

11. La fame e la sete

12. La privazione del sonno

13. Compressione forzata con pesi e oggetti

14. Privazione sensoriale

15. Allucinogeni, per creare confusione e amnesia, somministrate per iniezione o per via endovenosa

16. Ingestione o iniezione di sostanze chimiche tossiche per creare dolore o malattia, compresi agenti chemioterapici

17. Stiramento degli arti o dislocamento degli stessi

18. Posizionamento di serpenti, ragni, vermi, ratti e altri animali per indurre paura e disgusto sul corpo

19. Esperienze vicine alla premorte, come l’asfissia da soffocamento o annegamento, con immediata rianimazione

20. Si è costretti ad essere esecutori o testimoni di abusi, della tortura e il sacrificio di persone e animali.

21. Partecipazione coatta nella pedopornografia e nella prostituzione

22. Stuprare una donna per metterla incinta, viene quindi fatta abortire e il feto viene utilizzato a scopo rituale, o se la gravidanza non viene interrotta, il bambino viene rapito per essere una vittima sacrificale o diventare uno schiavo.

23. Abusi che vanno a colpire anche la spiritualità delle vittime facendole sentire possedute, molestate, e completamente controllate da spiriti o demoni

24. Profanazione delle credenze giudaico-cristiana e delle forme di culto; dedizione a Satana o ad altre divinità

25. Abusi e illusioni vengono perpetrati in modo da convincere le vittime che Dio è il male, come ad esempio convincere una bambina che è stato Dio a violentarla.

26. La chirurgia usata come forma di tortura, di sperimentazione, o che causa una variata percezione delle cose.

27. Danni o minacce ai familiari, agli amici, alle persone care, agli animali domestici, e alle altre vittime, per forzare il rispetto

28. L’uso della illusione e della realtà virtuale per confondere e rendere l’intera vicenda una cosa poco credibile.

   La base per il successo della programmazione Monarch è che possono essere create differenti personalità o parti di personalità, che non si conoscono tra loro, ma che possono prendere il controllo del corpo in momenti diversi. Le pareti di amnesia costruite grazie ai traumi, formano uno scudo protettivo di segretezza che protegge i colpevoli dall’essere scoperti, e impedisce alla personalità principale di sapere quando il sistema di cambio personalità è attivo. Lo scudo del segreto permette ai membri del culto di vivere e di lavorare assieme agli altri e di rimanere totalmente inosservati. La personalità dominante potrebbe essere un buonissimo cristiano, ma la personalità che si nasce sotto di essa potrebbe essere più satanica di quella di Mr. Hyde. Si cerca di fare molto sotto il profilo del mantenimento della segretezza della agenzia di intelligence o del gruppo occulto che sta controllando lo schiavo. Quando fallisce questo tipo di programmazione tutto ciò finisce con punizioni tremende che può arrivare fino alla morte da parte dell’operatore che ha fallito. Ogni trauma e tortura serve a uno scopo. Una grande quantità di sperimentazioni e ricerca è condotta per sapere cosa potesse essere fatto e cosa no.

   Intorno al rigido incasellamento teorico del risultato ottenuto in termine di artificiale creazione di personalità totalmente dissociate e inconsapevoli tra loro ( teoria del nido d’ape) si è in passato ospitato un voce parzialmente dissenziente che modula in modo diverso la estrapolazione di alter nelle personalità delle persone trattate, ma nuove informazioni                                                                                                                                    rendono più dimostrata la costruzione e teorizzazione scientifica originaria del trattamento Monarch come creazione di personalità separate e scisse manipolate e trattate integralmente ( le poche interferenze cognitive e l’affiorare di frammenti isolati di ricordi dimostra solo che l’automa umano schiavo non è una creazione perfetta .. ) .

   Questo tipo programmazione viene gestita da strutture del tipo Gladio. Sono organizzazioni,  composte ai vertici da una nomenclatura trasversale di qualche centinaio di persone proveniente dal settore pubblico e privato, dove ci sono persone sia civili che militari e la conseguente articolazione sociale, con un cordone cultural operativo e teorico che alimenta artificialmente il mito di sé (stessa) attivando tutti i simboli, metodiche e strumenti che si poggiano su ignoranza, subcultura e “primitività”.

  Una volta scoperte risultano inermi, ma possono ancora contare sul potere individuale dei singoli e sulle coperture di sistema e delle varie alleanze che hanno costruito nel tempo.

   Il lavoro di controinformazione (ma sarebbe meglio dire di demistificazione di questa realtà) serve a mettere in evidenza che il “Re è nudo” (che sarebbe queste organizzazioni segrete che sono fatte da individui ben precisi) alle masse popolari, che vedono queste strutture e organizzazioni non sotto le vesti di un mito o di leggenda nera, ma per quello che sono: nemiche di ogni progresso economico, sociale,  e culturale.


[1] http://perchiunquehacompreso.blogspot.com 

~ di marcos61 su ottobre 3, 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: