RITI COLLETTIVI

Mi sono chiesto più volte come certi poteri riescano a creare degli eventi simbolici con una perfezione quasi assoluta.

 

Nei riti di sangue da un punto di vista simbolico coincide di solito alla perfezione per disegnare metaforicamente un evento che ha un certo significato esoterico.

Poi un’altra cosa che non può non colpire è che i nomi degli esoteristi o dei massoni più famosi facciano riferimento a concetti esoterici o simbolici. Crowley richiama crow, il corvo. L’attuale maestro venerabile della Loggia degli Illuminati si chiama Giuliano Di Bernardo richiamando quindi San Bernardo. Licio Gelli richiama sia la luce sia il giglio.

 

Molte delle coincidenze sono provocate (anche) dalle persone che manipolano la realtà per mezzo di strumenti esoterici, nella maggior parte all’insaputa dell persona interessata, che spesso crede di rivestire quel posto esclusivamente per meriti personali. Si spiega così perchè persone col quoziente d’intelligenza di un Monti o di un Bush abbiano ricoperto posti di rilievo (anche a livello internazionale).

Di Monti non si sono mai fatto delle domande come mai è diventato rettore della Bocconi pur avendo scritto solo pochi articoli di economia. La verità è che queste persone è nel posto dove sta, per altre ragioni e mossa (anche) da forze che non riescono a controllare né a immaginare.

 

La maggior parte degli eventi significativi viene prodotta quindi senz’altro con decisioni umane, razionali, e programmate a tavolino, ma viene anche indotta (provocata o agevolata) da riti esoterici collettivi, effettuati dagli appartenenti all’organizzazione esoterica contemporaneamente e in varie parti del mondo.

 

In fondo è quel che diceva anche Jung quando sinteticamente, diceva che le coincidenze sono “pensieri che incontrano altri pensieri”. Le coincidenze sono quindi provocate dal pensiero collettivo di chi effettua questi riti.

 

Ora so bene che se andassi andare in giro a dire queste cose sarei preso per matto ma… mi ricordo quando una certa dentista amica di una persona che io conosco mi disse di personaggi influenti (come la moglie di Gucci) andavano da medium maghi e personaggi simili perchè facessero fatture, e disgrazie varie a persone che volevano eliminare o controllare.

 

Riti collettivi? Ma cosa c’è di strano. Chi pratica le discipline orientali effettuano delle meditazioni collettive. Nulla di più nulla di diverso da quando i fedeli di varie chiese, in ogni parte del mondo, pregano per qualsiasi cosa (per la pace, per la salute dei loro cari ecc.). L’unica differenza (non da poco direi) è che una buona parte di persone effettuano queste preghiere per fini positivi.

 

Una persona scettica certamente può mettersi a ridere per queste mie affermazioni, chi pratica delle meditazioni collettive può produrre risultati nella vita propria e altrui.

 

 

Advertisements

~ di marcos61 su settembre 22, 2016.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: