IN RUSSIA LA PISTOLA CHE RIDUCE A ZOMBIE

Il presidente russo Putin ha fatto sapere di avere quasi pronte micidiali armi psicotroniche, pistole in grado di colpire il sistema nervoso delle vittime, riducendole a zombie. Queste armi, che sfruttano le radiazioni elettromagnetiche, potrebbero essere operative (ufficialmente è ovvio) entro la fine del decennio.

Personalmente credo che sono operative da tempo, le dichiarazioni di Putin sono classificabili come bugie (e omissioni) di Stato.

Le onde a bassa frequenza influenzano le cellule cerebrali e alterano gli stati psicologici.

Non c’è che da preoccuparsi della diffusione più massiccia di questo tipo di armi.

 

Fonte: Metro 3 aprile ’12

Annunci

~ di marcos61 su aprile 3, 2012.

Una Risposta to “IN RUSSIA LA PISTOLA CHE RIDUCE A ZOMBIE”

  1. come diceva einstein non so come si combatterà la 3° guerra mondiale ma so che la 4° sarà combattuta con bastoni e pietre…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: