ORA E’ POSSIBILE CANCELLARE I RICORDI

È ufficiale: cancellare le memorie di lungo periodo, legate magari ed eventi traumatici, o al contrario rinforzarle quando iniziano a deteriorarsi a causa di malattie: un tema di scienziati USA ha scoperto il processo grazie al quale alcuni ricordi si consolidano.

Tutto questo pone degli interrogativi. Se certamente potrebbe essere positiva la cancellazione di eventi traumatici che potrebbero causare danni a livello psicologico (e anche fisico spesso e volentieri) o rafforzare la memoria, ma la possibilità di cancellare ricordi non può essere usata per motivi meno nobili? Ma è eticamente giusto cancellare ricordi, che per quando spiacevoli fanno parte dell’esperienza umana? In una prospettiva che potrebbe apparire fantascientifica (ma spesso la realtà supera la fantasia) non c’è il rischio di arrivare a una società senza ricordi? Senza memoria?

 

Fonte City mercoledì 21 settembre 2011

 

Advertisements

~ di marcos61 su settembre 21, 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: