SUL SIGNORAGGIO BANCARIO

Cosa dico di quelli che sostengono la teoria del signoraggio? La teoria del complotto delle banche alla fine oscura l’elemento essenziale: esse operano dentro un modo di produzione ben preciso: quello capitalistico. In questi ambienti vedono la crisi non come un prodotto delle contraddizioni di questo modo di produzione ma come un complotto. Questa concezione fa il paio con gli economisti borghesi che ritengono che l’attuale crisi sia stata causata dalla gonfiamento del capitale finanziario. Ma questo gonfiamento in realtà è una manifestazione della crisi in corso, come la sovrapproduzione di merci e la sovrappopolazione. Lenin non parlò mai di soggezione del capitale industriale al capitale bancario bensì della fusione di queste due forme di capitale che egli denominò appunto capitale finanziario. Marx diceva a proposito: “Quando la produzione capitalista si sviluppa pienamente e diventa il modo di produzione fondamentale, il capitale usuraio si sottomette al capitale industriale e il capitale commerciale diventa un modo di essere del capitale industriale, una forma derivata dal suo processo di circolazione. Ma proprio per questo, entrambi devono arrendersi e assoggettarsi preventivamente al capitale industriale” (K. Marx, Teorie del plusvalore, Tomo II). Certo do merito a molti di loro di aver sottolineato che le Banche Centrali non sono proprietà dello Stato, in realtà sono di proprietà di privati. Soci e proprietari della Banca centrali d’Italia sono: Gruppo Intesa (27,2%), INPS (5%), Gruppo San Paolo (17,2%) Banca Carige (3,96%), Gruppo Capitalia (11,5%), BNL (2,83%), Gruppo Unicredito (10,97%) più altre società Ma la soluzione che molti di loro propongono sta nel riacquisto della proprietà dello Stato sulla moneta, Ma quale Stato? Qui vivono nel loro mondo fantastico, non rendersi conto che lo Stato è in mano alla Borghesia Imperialista. Perciò chiedere che lo Stato che è dominato dalla Borghesia Imperialista faccia una politica contro le Banche e chiedere l’impossibile e darsi degli obiettivi irraggiungibili e fantasiosi.

Advertisements

~ di marcos61 su luglio 6, 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: