GRANDE FRATELLO NEL MESSICO

La città di Leon, in Messico, con oltre un milione e mezzo di abitanti (Leon è una delle municipalità più popolose del Messico), sta per creare un’immensa banca dati con le iridi 1° di tutti suoi cittadini. L’obiettivo è fare di Leon, dicono le autorità, “la città più sicura del mondo” (sicuramente sarà quella con privacy zero), piazzando gli scanner nei bancomat, nei bancomat, nelle stazioni, sugli autobus per avere un totale monitoraggio dei movimenti di ognuno.
Uno scenario da Grande Fratello o Minority Report.
Le autorità locali hanno già stretto un accorso con la Global Rainmakers Inc., multinazionale specializzata in tecnologie biometriche.
Dicono dall’azienda: “Entro dieci anni l’iride diventerà l’unica chiave specializzata per qualunque transazione. Ogni volta che un cittadino prenderà il bus o cercherà di prelevare i suoi soldi, i suoi occhi saranno analizzati”.
Il direttore del reparto ricerca della GRI si esprime in maniera entusiasta in questi termini “In futuro per entrare in casa o in ufficio, per chiudere la macchina, richiedere una prescrizione medica o accedere alla propria cartella clinica ci sarà un unico passepartout: la vostra irride”. 2°
Il progetto costerà a Leon diversi milioni di dollari, partirà con la scansione dell’iride dei detenuti, che si sa, sono usati spesso e volentieri come cavie.
Interessante l’argomentazione fornita da Jeff Carter direttore del reparto ricerca e sviluppo di GRI rilasciata dice non vedere problemi di violazione della privacy o di trattamento illecito dei dati personali; visto che già esistono enormi banche dati come quelle degli istituti bancari o di social network come Facebook, il problema non si pone. C’è da meditare.

1° L’iride è una membrana vascolare dell’occhio di colore variabile, con forma e funzione di diaframma, pigmentata, situata posteriormente alla cornea e davanti al cristallino dalla pupilla.

http://e-blogs.wikio.it/la-scansione-delliride-e-la-citta-più

Annunci

~ di marcos61 su ottobre 22, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: