PSICOLOGI DELLA MONNEZZA?

ARRIVANO I PSICOLOGI DELLA MONNEZZA?

 

   Inizialmente si parlava di 300 psicologi in arrivo in Campania ad affiancare lo staff di Bertolaso, ma la Federazione psicologi per i popoli nel suo sito http://www.psicolgiperipopoli.it/New%202.html precisa che non sono 300 ma 3 per ciascuna delle 1° municipalità di Napoli, in totale dovrebbero essere 30. La Federazione psicologi per i popoli rappresenta le associazioni di volontariato degli psicologi delle regioni Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Sicilia che sono attivi nelle aeree dell’emergenza, della cooperazione e della tutela.

   Ma domandiamoci che tipo d’intervento possono fare degli psicologi in merito ai problemi dei rifiuti? Che ci azzecca direbbe Di Pietro?

Costoro dovrebbero “curare” gli stress emotivi causati dall’emergenza rifiuti. Stress emotivi causati dall’emergenza rifiuti? Scusate, ma non è più semplice eliminare i rifiuti? O piuttosto, visto che una delle modalità che si è usato e s’intende perseguire è l’uso della maniera forte contro le popolazioni del luogo, questi psicologi sarebbero dei moderni missionari che avrebbero il compito di convincere le popolazioni del luogo della giustezza dell’intervento e se queste resistono, fare una diagnosi che dica che in realtà queste popolazioni hanno “problemi psicologici” ad accettare il “nuovo” a gente un po’ “tarata” che guastano la “normalità”. In sostanza il loro compito è spiegare a questa gente rozza come godere delle magnifiche sorti progressive della nostra società.

   Questi psicologi sono i nipotini di Lombroso colui che misurando i crani delle genti del mezzogiorno spiegava come mai le popolazioni locali fossero ribelli alla nuova società borghese che avanzava sotto le bandiere dei Savoia. Anche oggi, i borghesi restano sempre un po’ stupiti di fronte alle reazioni del popolo laddove il sistema concentra le sue contraddizioni. E alla fine il tipo di risposta è: militari e polizia per reprimere e strizzacervelli per correggere.

Advertisements

~ di marcos61 su giugno 5, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: