IL PANICO E’ UNA MALATTIA?

IL “PANICO” SARA’ LA MALATTIA DEL SECOLO?

 

   Il “terrorismo”, la crisi economica (che causa licenziamenti, precarietà e così via), i terremoti diffondono incertezza, panico e paura. Questo che è definito “Fattore P”, il panico è definito una “malattia”, una delle più diffuse in Italia e nel mondo. Per “approfondire” questo tema l’università di Luiss di Roma ha affrontato giovedì 21 maggio ’09 in dibattito con esperti, in occasione della presentazione del libro Il panico una una bugia del cervello che può rovinarci la vita con l’autore, il neurologo Rosario Sorrentino. “Va riconosciuto subito il panico, per quello che è, una patologia vera e propria che può essere sconfitta con l’utilizzo di terapie farmacologiche, affiancate anche da una psicoterapia breve di tipo cognitivo –comportamentale” ha detto Sorrentino, direttore dell’Istituto di Ricerca e Cura Contro gli Attacchi SI Panico, alla Pio XI di Roma. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità il panico sarà nel 2020 una delle patologie più diffuse sul pianeta.

   Tutto ciò è inquietante, intanto c’è la confusione tra attacchi di panico dovute a situazioni oggettive: prendiamo adesso con la crisi in atto e il futuro in mancanza di una prospettiva di cambiamento lo si vede appunto precario, ma è un’altra faccenda definirla una malattia da curare con farmaci. Anzi, per la felicità dell’industria farmaceutica “la malattia del secolo”. 

   Quando, per affrontare questa cosiddetta “malattia” non ci vorrebbe quella pletora di specialisti, si tratta prima di tutto nel saper riconoscere il problema, nel saper riconoscere le contraddizioni dell’esistenza, manifestando il suo impegno all’esterno, nel cercare di rimuovere le cause che creano paura: guerra, licenziamenti, maggior sfruttamento e precarietà, tortura ecc.

Fonte City venerdì 22 maggio ’09

Advertisements

~ di marcos61 su maggio 25, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: