Chi è Alvaro Guitièrez Cueva l’attuale secondo Vicepresidente del Congresso Peruviano

Alvaro Guitièrez Cueva è l’attuale secondo Vicepresidente del Congresso Peruviano,
ha studiato diritto a Milano dove ha iniziato l’attività di “libero
imprenditore” (per vedere la foto del personaggio su
http://www.newsitaliapress.it/pages/dettaglio.php?id_1nk=6_144815). In che
cosa consisteva questa attività di “libero imprenditore”? Egli con gran fiuto
per gli affari si era reso conto che della forte richiesta da parte dell’Italia
di personale paramedico. Nel 1997 fondò il Centro de Assistencia Enfermerìstico
Profesional (CAEP), per portare in Italia, Spagna, e Polonia infermiere dal
Perù. Egli afferma di aver portato in Europa oltre 3500 paramedici e inseriti.
In realtà (posso affermare per quanto riguarda la Lombardia) molti infermieri
risultano falsi. In documenti che ha portato il CAEP non erano a posto. Ebbene,
nonostante una solerte e onesta funzionaria della Regione abbia denunciato
questo (e altro), alla fine la Regione Lombardia ha fatto passare tutti.
Così in Lombardia abbiamo falsi infermieri. Non solo la funzionaria si era
accorta che il Carabiniere che veniva formalmente a fare le indagini, era
interessato quanto sapeva, alla domanda se anche lui era complice il
Carabiniere la minacciò. Non solo questo Alvaro risulta che abbia picchiato
diverse volte le infermiere, e si faceva dare i soldi per quanto riguarda chi
cercava lavoro (c’è gente in Perù che ha venduto la casa per avere un lavoro
come infermiere).
Questo bel personaggio risulta essere venuto in Italia il 10 settembre in
“visita privata” (lo si poteva incontrare all’Hotel Gallia di Milano). Gli
scopi lo dice nell’intervista quando afferma: “Io lavorerò perché il Perù
diventi il primo paese sudamericano partner in dell’Italia in termini di
gestione dei flussi migratori”, in sostanza vuol continuare con la tratta  e
ancora in quest’intervista “Il Perù è un paese giovane, con 30 milioni di
abitanti, ha una democrazia stabile, ha molti soldi da investire in
infrastrutture. Sono queste le opportunità per gli investitori italiani,
soprattutto stabilità politica”.
Questo personaggio si vuole candidare alla presidenza del Perù nel 2016.

Advertisements

~ di marcos61 su maggio 16, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: